Condannato per un tatuaggio

by: giugno 14, 2013


tatuatore nipote carcereAlbuquerque, New Mexico: Cruz Tenorio è stato condannato a sei mesi di reclusione in un carcere federale dopo che ha tatuato suo nipote di tre anni.

Ad aggravare la sua posizione c’era lo stato di salute dell’uomo, che era completamente ubriaco quando ha tatuato una “i” sul braccio del bambino, utilizzando tra l’altro strumenti fatti in casa e non sterilizzati.

Tenorio dovrà anche farsi carico delle spese per la rimozione del tattoo.


Commenti: