Giappone 2020: e i tatuaggi?

by: settembre 16, 2013


olimpiadi giappone 2020 tatuaggioForse sarà una buona occasione per cambiare le ormai vetuste tradizioni.

Recentemente, a Tokyo è stato negato l’accesso ad una donna neozelandese perchè i suoi tatuaggi risultavano  troppo in vista. Come sappiamo, in Giappone i tatuaggi sono ancora sinonimo di “persona poco raccomandabile” e, anche se i tempi stano cambiando velocemente, ci si deve ancora confrontare con le tradizioni ormai radicate.

E con le Olimpiadi del 2020?
Come la mettiamo?

Il governo giapponese ha affermato che le regole cambieranno entro tale data, visto che gran parte degli atleti e dei turisti che accorreranno nel paese del sol levante, portando denaro e prestigio alla nazione, non potranno passare inosservati.

Ma ci volevano le olimpiadi?


Commenti: