Muore l’uomo gatto

by: novembre 14, 2012


Stalking CatDennis Avner, era un uomo del Nevada che ha speso tutta la propria vita nel tentativo di trasformarsi in un gatto.

Per realizzare il suo sogno si era sottoposto ad una quantità incredibile di interventi chirurgici dai più semplici come l’applicazione di unghie allungate fino a interventi di pesante modificazione corporea come l’inserimento di protesi al silicone per modificare i tratti del viso.

Anche i denti non sono stati risparmiati: Dennis se li è fatti affilare per farli assomigliare il più possibile a quelli di un felino.

Utilizzava lenti a contatto particolari, per rendere le pupille fini come e colorate come quelle di un gatto e non si è risparmiato neanche in fatto di tatuaggi, arrivando a farsi coprire la quasi totalità del copro.

 

Il 5 novembre è stato trovato senza vita nella sua casa a Tonopah: aveva 54 anni.

Il suicidio è l’ipotesi più accreditata tra le cause del decesso.

Nel suo blog, la moglie Larratt l’ha descritto come: “una persona meravigliosa e complessa, a volte travagliata”.


Commenti: