Passaporto negato

by: febbraio 4, 2014


king-of-inkE’ la storia di Matthew Whelan, un 34enne di Birmingham che 4 anni fa cambiò il suo nome in “King of Ink Land King Body Art The Extreme Ink-Ite“. Certo che il nome non è proprio “usuale” ed è proprio a causa di esso che l’ufficio passaporti si è rifiutato di apporlo sul nuovo documento.

Il giovane, si è ribellato, ma per ora è riuscito solamente a pagare 87 euro la lettera di rigetto che gli comunicava l’impossibilità di avviare la procedura.

 


Commenti: