Rischiare la vita per un tatuaggio

by: aprile 14, 2014


tatuaggio-india1India: in un paese così povero, pur di avere un tatuaggio, ci si può anche ridurre a chiedere a tatuatori improvvisati per strada, con attrezzature prive di sterilizzazione e sicurezza, che per 50 centesimi di euro ti scrivono il nome della persona amata sul petto.

La scarsità di igiene, l’utilizzo di colori acrilici pericolosi, il dilettantismo che regna sovrano, tutti fattori che provocano un aumento di contrarre visus come l’HIV o altre infezioni batteriche.

Ecco un reportage fotografico delle condizioni a cui è facile assistere.


Commenti: