Tatuaggi Donna: idee per dove posizionarli

by: ottobre 21, 2014


I tatuaggi di una donna possono essere dolci, sexy, esotici…

Così come il soggetto del tatuaggio è importantissimo trovarne anche la collocazione più adeguata. Deve essere una zona che ti convince, che enfatizza il tuo corpo, che risalta il soggetto e che non causi ripensamenti futuri.
Dal posizionamento del tatuaggio dipende, oltre al diverso livello di sensibilità della zona che può provocare più o meno dolore, anche il modo in cui tu stessa verrai percepita dagli altri.

Vediamo ora in dettaglio alcune delle zone tipiche per il posizionanti di un tatuaggio femminile:


Tatuaggio sul polso interno

tatuaggio-polsoÈ un’ottima scelta innanzitutto perché non provoca molto dolore. Di contro c’è da dire che la zona non è molto ampia, cosa che limita sensibilmente i tipi di soggetto che vi si possono riprodurre.

In caso di soggetti con molti dettagli non è molto indicata, proprio perché risulterebbero troppo compressi e servirebbe comunque una mano molto esperta per farli rendere al meglio, ma diventa perfetta per lettering e scritte. Oltre a guarire molto rapidamente i polsi hanno un’altra preziosa caratteristica: un tatuaggio può essere facilmente coperto con orologi, bracciali etc, cosa che potrebbe sempre tornare utile sui posti di lavoro e nelle situazioni in cui si richiede il massimo decoro.


Tatuaggio sulla caviglia

tatuaggio-cavigliaDiciamo subito che è una delle zone più dolorose del corpo, proprio perché l’epidermide è vicina a parti sensibili come le ossa, ma è sicuramente uno dei posti più femminili dove realizzare un tatuaggio.

Anche in questo caso, non essendo molto vasta la superficie, vengono scelti generalmente dei soggetti piccoli come stelle, cuori, decori floreali etc.

La caviglia è una delle zone più facili da coprire con scarpe alte, stivali, calzini, molto adatta a chi non desidera mettere il proprio tatuaggio sempre in bella mostra.


Tatuaggio sull’orecchio

tatuaggio-orecchioLe orecchie sono composte principalmente da cartilagine e durante la lavorazione non si percepisce molto dolore, generalmente si accusa un leggero formicolio. Si può decidere di tatuare qualcosa sul lobo, sulla parte superiore o nell’orecchio interno e, date le dimensioni, i disegni più indicati sono piccoli fiori, stelle, note musicali etc.

Per enfatizzare il tatuaggio è anche possibile realizzare qualcosa che possa essere abbinato ad un orecchino o a un piercing, in modo che i due decori possano sposarsi bene insieme.



Tatuaggio sul retro dell’orecchio

tatuaggio-dietro-orecchioUna scelta molto versatile quando si tratta di nascondere o scoprire il tatuaggio, sopratutto per chi ha i capelli sufficientemente lunghi.

È una zona con poche terminazioni nervose e quindi si può lavorare quasi in assenza di dolore, per cui la consigliamo per tutte le donne alle “prime esperienze” in fatto di tattoo che vogliono dare un tocco glamour ai propri capelli.


Tatuaggio sul braccio interno

tatuaggio-interno-braccioL’interno braccio è uno dei posti in cui è più complicato nascondere un tatuaggio, sopratutto in estate, ma è un luogo molto femminile che si presta moltissimo a scritte, soggetti stretti e compatti o bracciali che avvolgano l’intero braccio.

Anche in questo caso non è una zona molto dolorosa, l’unica avvertenza è quella di far attenzione all’orientamento del soggetto, visto che le braccia sono parti molto “mobili” occorre considerare il fatto che il disegno può essere visto dritto, di sbieco o addirittura capovolto in particolari circostanze.


Tatuaggio sul bicipite interno

tatuaggio-bicipite-internoIl bicípite interno è decisamente più difficile da coprire rispetto all’interno braccio.

Per chi sceglie questa zona consigliamo un piccolo ma significativo lettering, una frase che si vuole tenere a mente e osservare in intimità, basterà infatti sollevare leggermente il braccio per avere una facile lettura e una prospettiva sensuale del proprio braccio.

L’interno del bicípite è caratterizzato da ossa piccole e da un tessuto che fa da cuscinetto ammortizzante per l’ago, quindi il dolore non sarà molto, ma si può riscontrare facilmente un senso di indolenzimento nelle ore successive alla lavorazione.


Tatuaggio sulle dita

tatuaggio-ditoData la presenza di ossa immediatamente sotto la pelle può essere molto doloroso, ma sicuramente sarà un dolore di breve durata, visto che lo spazio da tatuare è decisamente esiguo.

Per un tatuaggio sulle dita si può scegliere una classica scritta che ne occupi l’intera lunghezza oppure un piccolo anello floreale o tribale per esaltarne la sensualità.

Inutile dire che è una delle zone più esposte e quindi non facilissime da coprire, a meno che non si scelga proprio la soluzione di un anello che potrebbe essere nascosto da un anello “reale” di maggiori dimensioni.


Tatuaggio sulle spalle

tatuaggio-spallaIdeale per chi non desidera un tatuaggio sempre visibile, sopratutto per questioni lavorative o simili.

Vista la posizione difficile da raggiungere occorre avere particolare cura nel trattamento post-tattoo, meglio se ci fosse una persona in grado di aiutarti.

La spalla è una delle posizioni più classiche perché una delle più versatili, si può davvero scegliere qualsiasi tipo di soggetto e dimensione, si riuscirà quasi sempre a trovare qualcosa di armonioso per il proprio corpo.


Tatuaggio sulla spalla superiore

tattoo-spalla-superioreMolto sensuale perché è il naturale prolungamento del collo e perché si trova in una delle zone “vedo/non vedo”, mezzo nascosto dal collo di una maglietta ampia, dalla spallina di un reggiseno…

La spalla superiore è una delle zone meno scelte tra le donne, innanzitutto perché è le ossa così vicine alla pelle la rendono una delle più dolorose e, in secondo luogo perché molto asimmetrica come dimensioni, ideale infatti per una piccola frase piuttosto che per disegni elaborati.

Queste sue peculiarità però possono anche essere lette in senso positivo, per chi desidera un tatuaggio dove poche altre “concorrenti” ne possiedono uno.


Tatuaggio sul fronte della spalla

tatuaggio-fronte-spallaSi presta bene a qualunque soggetto e, visto che si parla della zona immediatamente sopra il seno, risulta essere una delle più sexy.

Ideale sia per chi vuole nascondere il disegno con magliette e camicie rimane molto dolorosa per la presenza delle clavicole appena sottopelle. Tuttavia, se si desidera fare bella mostra del proprio disegno, basterà una semplice canottiera per esaltarne la presenza.


Tatuaggio sui piedi

tatuaggio-piedeSi sa, il piede è una delle zone più ammirate dagli uomini, sarà per questo che è anche una delle più gettonate quando si tratta di decidere la posizione per il prossimo tattoo.

Visto il continuo sfregamento tra calze e scarpe è una delle zone che richiede maggior cura, sopratutto per far si che i tratti rimangano vividi, ma se fatto in modo corretto è una scelta che sicuramente pagherà.
I soggetti più richiesti sono sicuramente quelli floreali, al opzioni di disegni che si adattano bene sono veramente infiniti, fatti consigliare dal tuo tatuatore anche in base alla conformazione del piede.

Il dolore può essere molto lieve o davvero estremo, ma sarà di sicuro un buon prezzo da pagare, non ti pentirai del risultato.


Tatuaggio sul retro del collo

tatuaggio-colloIl collo è facilissimo da coprire se porti i capelli lunghi, e diventa una zona duttile quando, sollevandoli, vuoi enfatizzarne la forma. Purtroppo è probabilmente il luogo più difficile da raggiungere, serve quindi trovare qualcuno che ti possa dare una mano per prendersi cura del tuo tatuaggio.

I soggetti applicabili sono i più svariati; le semplici scritte e gli elementi grafici compatti sono entrambe delle ottime soluzioni, la sfida principale consisterà nel cercare di slanciare ancora il collo e magari creare qualche geometria con le scapole e la spina dorsale per ottenere un risultato davvero unico.


Tatuaggio sulla colonna vertebrale

tatuaggio-spina-dorsalePer questa posizione ci permettiamo di utilizzare il termine… erotico!

È anche una delle zone più “altruiste” in quanto non sarai sicuramente tu ad apprezzarne la presenza, ma una bella scritta o una serie di disegni geometrici che corrono lungo la spina dorsale fino alla base del sedere è una delle visioni più eccitanti che si può regalare agli occhi del partner.

Purtroppo si sa: chi bello vuole apparire un poco deve soffrire!, e la presenza delle articolazioni della colonna vertebrale non aiuterà di certo una lavorazione priva di dolore, ma siamo sicuri che il risultato sarà molto appagante per chi lo osserverà da posizione privilegiata.


Tatuaggio sulle costole

tatuaggio-costoleTutte ossa = molto dolore.
Ma anche in questo caso, se fatto sul fianco o in prossimità del seno garantiamo la sensualità massima del risultato.

Una buona idea per un soggetto potrebbe essere quella di seguire proprio l’andamento osseo delle vertebre, magari son una scritta o con una greca che sembra sorreggerle.


Tatuaggio sulla coscia

tatuaggio-cosciaÈ una zona classica: tra le preferite del pubblico femminile per la versatilità sia in termini di tipologia di soggetto, di grandezza del disegno e di praticità nella cura e nella gestione in caso di bisogno di nascondere il tatuaggio.

Molto spesso si tende ad iniziare con un elemento piccolo per poi ampliare il disegno nel tempo utilizzando così la propria coscia come una tela che si arricchisce con ogni nuova lavorazione.


Tatuaggi sull’anca

tatuaggio-ancaL’anca è uno dei posti più provocanti perché visibile solo quando si è in costume o quando si indossa una biancheria intima a vita bassa. Diciamo che generalmente si sceglie questa zona quando si vuole essere il più sexy possibile per il proprio partner.

I tatuaggi piccoli sono quelli che funzionano meglio in questa zona, am visto che è così “privata” si può anche osare di più con il design.


Ecco una galleria dei tatuaggi femminili presenti in Tuttotatto:

Tatuaggi Femminili


Commenti: