Tatuaggi sulla frutta

by: giugno 21, 2013



tatuaggio fruttaHai presente il glorioso “bollino” sulle banane?

Bene, fra poco potrebbe essere solo un ricordo: l’Unione europea ha infatti approvato una richiesta avanzata ormai nel 2009 da una società spagnola chiamata Laser Food che realizza tatuaggi per “etichettare” la frutta.

Il tatuaggio, più ecologico della vecchia etichetta, perché fa a meno dell’uso di carta, inchiostro e adesivo, potrà essere applicato solo sulla frutta di cui non viene ingerita la buccia (agrumi, meloni, melagrane…) e rimarrà comunque una alternativa facoltativa all’etichetta tradizionale.


Commenti: