Tatuaggi per Monitorare la Salute?

by: marzo 23, 2013


tatuaggio elettronicoL’idea arriva dai ricercatori della University of Illinois che hanno proposto un sistema per “tatuare” dispositivi elettronici sottocutanei che non interferiscano con le normali attività quotidiane.

Rispetto ai precedenti tentativi sono riusciti a renderli operativi anche in situazioni come piscine e doccie e possono essere “indossati” per circa due settimane, giusto il tempo che la pelle si esfogli naturalmente.

Il tatuaggio elettronico è in grado di monitorare temperatura, idratazione, stress e altri parametri come lo stato di guarigione delle ferite.


Commenti: