Tatuaggi Tribali

Tatuatori

Tatuaggi

Tatuaggi Tribali

Come specificato dalla parola stessa, il tatuaggio tribale indica la categoria di tatuaggi che si basa sulle grafiche tradizionali degli indigeni e delle tribù di tutto il mondo. Sono sicuramente i primi ad essere stati realizzati, inizialmente con metodi davvero rudimentali, nell’intera storia dell’uomo, basti pensare che tra le Alpi italiane è stato ritrovato un corpo tatuato mummificato risalente ad oltre 5000 anni fa.

Anche gli Egizi, i Celti, gli Sciti, decoravano il proprio corpo e al tatuaggio si attribuiva un potere quasi magico, tanto da essere protagonista nella maggior parte dei riti sociali delle comunità.

Dalle isole del Pacifico (Samoa Hawaii etc) ai Dayak del Borneo, ai Maori della Nuova Zelanda, ai Nativi americani, ogni cultura ha prodotto un tipo di decorazione unica e inconfondibile. Sono generalmente caratterizzati da disegni astratti o geometrici, dalle forme che ricalcano la morfologia del corpo umano e sono quasi tutti realizzati dall’unico colore nero.