Un tatuaggio che ricorda le password

by: giugno 4, 2013


Motorola: un tatuaggio per le passwordTi sei mai chiesto quante password devi ricordare ogni giorno?

Sono tantissime! Caselle mail, conti bancari, dati in ufficio, smartphone, carte di credito, bancomat…
Purtroppo, se non si prenderanno in fretta provvedimenti, questa tendenza è destinata a peggiorare, portandosi dietro maggiori problemi legati alla sicurezza.

Per ovviare al problema la Motorola sta studiando una nuova tecnologia denominata wearable computing: una serie di strumenti che si possono “indossare” per accedere ai propri device.

Dai qui l’idea di un tatuaggio che riconosce l’utente appena si avvicina al device che vuole utilizzare.
Dennis Woodside ne ha previsto il lancio in un futuro neanche troppo lontano, visto che la società del Massachussetts MC10 ha già realizzato i tatuaggi per il riconoscimento, basati su un circuito elettronico attaccato alla pelle con un timbro di gomma.

Semplice no?


Commenti: