Tuttotattoo al Milano Tattoo Convention 2014

by: febbraio 20, 2014


Il giorno dopo la 19ma Milano Tattoo Convention é come il giorno dopo l’ultimo dell’anno:
l’hai aspettato per tutto l’anno, te lo sei goduto appieno e ora rimani con quella sensazione di gioia e pienezza, già in attesa della prossima edizione!

Nel contesto dell’elegante Ata Hotel di Milano, si sono susseguiti tre giorni pieni di appuntamenti e di visitatori. Si può dire che il successo di questa edizione sia stato visibile agli occhi di chiunque vi abbia partecipato: full di ingressi! Tanti, tantissimi anche gli stranieri, sia tra gli artisti che tra i tatuatori.

Uno speciale di Lucignolo é andato in onda domenica 9 febbraio, a testimoniare il grande successo di questa convention, che sempre più spesso la si sente etichettare come una tra le migliori in Europa.
Noi eravamo presenti e possiamo solo raccontarvi quello che abbiamo visto, mentre per le emozioni, bhe, vi consigliamo di non perdervi la prossima, il 6/7/8 febbraio 2015.

Immancabile, come ogni anno, l’appuntamento con la sfilata dedicata a Miss Tatto Convention 2014. La vincitrice si é aggiudicata un book fotografico realizzato con un fotografo di fama internazionale. Madrina del concorso la bellissima Heather Moss, una delle modelle tatuate più famose del mondo. Bellissima e simpaticissima. Disponibile con noi per fare foto e chiacchiere. Ci è davvero piaciuta molto e speriamo di incontrarla presto ai prossimi appuntamenti in giro per l’Italia.

Un altro piacevolissimo incontro é stato quello col tatuatore greco Sake. Abbiamo avuto il piacere di poterlo intervistare e conoscere meglio, grazie a Monster, la famosa bevanda energetica, che si propone come sponsor già da alcuni anni anche in questo settore. Un brand giovane e accattivante che accompagna  Sake alle varie convention, come accadrà anche alla prossima di Atene.

Sake é un tatuatore di grande successo in Grecia. Ha uno studio sviluppato su diversi piani, dove lavora con la sua fedelissima “crew”. Non ci ha nascosto le difficoltà che un tale successo può creare nella vita privata, sottraendo tempo alla famiglia e alle amicizie, ma la sua passione va ben oltre quello che é un amore per una professione. Passione che lo porta in giro per l’Europa, ai vari appuntamenti di settore, e tra questi ci ha confessato che quello di Milano é tra i suoi preferiti. Ci ha parlato delle tattoo tendenze in Grecia, dove va per la maggiore il genere “portrait”, seguito a ruota dal “graffiti” e di come il tatuaggio sia diventato una vera propria moda. Ormai a livello mondiale, aggiungiamo noi.

In tanti si stanno lanciando nella professione e l’unico consiglio che si sente di dare é quello di amare davvero il tatuaggio. Avere passione per il “disegno sulla pelle”, e non pensare che il semplice fatto di essere bravi a disegnare, possa essere motivo di successo. La parte, infatti, che lui adora del suo lavoro é proprio quella in cui deve “vedere” il tatuaggio sulla pelle, riuscendo a soddisfare il desiderio e le esigenze del cliente.
Ci ha menzionato alcuni tatuatori di fama internazionale che stima molto e che lo hanno ispirato nella sua carriera, come Nikko da Los Angeles e gli europei Xoil e Buena Vista. Carriera peraltro in continua crescita tanto che alla nostra domanda “dove ti vedi tra dieci o venti anni?” la sua risposta é stata “sempre nel mio shop a tauare con la mia crew”. Una grande famiglia prima ancora che un grande staff.

Sake tattoo crew é un nome che ricorderemo. Per la cordialità e solarità di Sake e per la disponibilità e professionalità del suo gruppo, sempre supportato dal suo sponsor Monster, col quale sappiamo sta organizzando altre convention in Italia. Ci ha stupito molto la sinergia vincente che s’è creata tra questo artista e il suo sponsor, più una forte amicizia che un rapporto professionale. Siamo certi che questa sia la vera chiave del successo dell’accoppiata Sake/Monster energy.

E in attesa di novità, non ci rimane che goderci il ricordo di questa bella esperienza!

Emanuele Cosimi e Francesca No Fear.


Commenti: