Florence Tattoo Convention 2013

by: novembre 14, 2013


Si è appena conclusa la sesta edizione della Florence Tattoo Convention che ha visto partecipare oltre 300 tatuatori dall’Italia e dal mondo.

Manifestazione dalla location veramente suggestiva, alla Fortezza da Basso di Firenze, e dagli eventi davvero singolari. Non sono mancati spettacoli di bondage e l’ormai immancabile burlesque, esibizioni di violino elettrico, modificazione corporea, mostre di tele e sculture.

Ma particolare attenzione ha destato l’istallazione rappresentante una particolarissima forma d’arte contemporanea: Chrysalis. A cura dell’artista Kyrahm che é rimasta rinchiusa in un bozzolo, come fosse una crisalide, per 27 ore, con collegamento web e monitorazione reale del battito cardiaco,

Ma tornando ai veri protagonisti di questa convention, a Firenze erano presenti “maestri” tatuatori, veri conoscitori delle più antiche tecniche di tatuaggio, come la Inuit (che prevede l’utilizzo di ago e filo), la Irezumi di origine samoana, la Tebori giapponese e la tecnica a martelletto, tipica della Polinesia e della Nuova Zelanda.

Tanti i visitatori di questa sesta edizione che hanno deciso di farsi tatuare dagli abili professionisti presenti con i loro stand. E fa piacere scoprire come tante siano le “lady tattoo“! Sempre più donne che si fanno tatuare e tatuano a loro volta con grande successo.

FrancescaNoFear

Servizio fotografico a cura di Emanuele TommyPhotography Cosimi


Commenti: