Inchiostro per Tatuaggi: scopri se sei allergico.

by: febbraio 20, 2013


inchiostro per tatuaggiIl processo di realizzazione di un tatuaggio comporta l’inserimento di pigmenti di inchiostro sotto l’epidermide. Per alcune persone si possono verificare reazioni allergiche.

Se è il tuo primo tatuaggio ti consigliamo di seguire queste istruzioni per verificare possibili allergie.

  1. Visita il tuo tatuatore prima del grande giorno. Fatti consegnare la lista degli “ingredienti” che compongono l’inchiostro. Se il tatuatore non dispone di queste informazioni fatevi almeno dare il nome del produttore e il colore dell’inchiostro. Verificare che non presentino sostanze allergiche ed eventualmente chiedi un colore alternativo.
  2. Esegui un piccolo test almeno 24 ore prima del giorno stabilito. Metti una piccola quantità di inchiostro su una zona di pelle nuda vicino alla zona da tatuare e attendi un giorno. Se dovessi essere allergico potresti riscontrare reazioni come infiammazioni, arrossamenti e gonfiore.
  3. Esegui un ultimo test, anche questo 24 ore prima: fatti tatuare una piccola zona come un puntino e monitora le reazioni della pelle. Anche in questo caso, arrossamento o gonfiore potrebbe voler dire che sei allergico all’inchiostro.

Commenti: