Tatuaggi invisibili

by: giugno 19, 2013


tattuaggio invisibileSei un’appassionato di discoteche?
Sei uno che vive la notte fino in fondo?

Allora non potrai non essere interessato alla nuova tendenza che sta spopolando tra le discoteche americane: si tratta dei Blackligth o UV Tattoo.

Sono realizzati con lo stesso procedimento dei tatuaggi tradizionali, ma si ottengono mediate l’utilizzo di inchiostri speciali che diventano visibili solo se sottoposti a luce ultravioletta.

Visto che la pelle viene comunque sottoposta al trattamento è molto probabile che le cicatrici del tratto si vedano anche a luce normale, ma chiaramente saranno molto meno visibili rispetto agli inchiostri comuni.

Va anche detto che l’uso di questi inchiostri speciali non è ancora stato approvato perché la reazione con la luce UV potrebbe provocare reazioni allergiche o addirittura alterazione cellulari, ma l’idea è comunque allettante e grazie a questa nuova tecnologia ci si potrà veramente sbizzarrire creando delle immagini molto suggestive.

 

Ecco una piccola galleria di immagini:


Commenti: